Prestiti in Italia 2017!

Trova i tassi di interesse più bassi e scegli di prestito migliore.

Importo minimo del prestito
2500 €
Importo massimo del prestito
35000 €
Condizioni minime del prestito
12 mesi
Condizioni massime del prestito
120 mesi
TAEG massimo
12.82 %
Età del richiedente
dai 18 anni
Accoglimento della richiesta di prestito
Bene
Richiesta online
prestitisuperm...
Documentazione necessaria:
  • - Copia di un documento di identità;
  • - Copia della tessera sanitaria;
  • - Ultima busta paga e Modello CUD per i lavoratori dipendenti (in alcuni casi anche i certificati di stipendio o attestato di servizio)
  • - Ultimo Modello Unico completo per il lavoratori autonomi;;
  • - Cedolino Pensione Obis M e Modello CUD per i pensionati;
  • - Copia dell’ultima bolletta di utenza pagata (luce, telefono o gas).
PrestitiSupermarket è sia un motore di ricerca e comparazione prestiti, sia un mediatore creditizio online che ti aiuta a scegliere e ottenere il prestito più adatto alle tue esigenze.
Esempio rappresentativo 1: Importo richiesto: 10000 €, Durata: 4 anni, Rata: 253.37 €, Totale da rimborsare: 12161.55 €, TAEG: 10.41 %
Esempio rappresentativo 2: Importo richiesto: 10000 €, Durata: 4 anni, Rata: 236 €, Totale da rimborsare: 11328 €, TAEG: 6.45 %
Esempio rappresentativo 3: Importo richiesto: 10000 €, Durata: 5 anni, Rata: 195 €, Totale da rimborsare: 11700 €, TAEG: 6.45 %
N.B.! Il totale da pagare dipende dal totale del prestito, dalla percentuale d'interesse, dai termini e dall'affidabilità creditizia dell'individuo.
Importo minimo del prestito
2000 €
Importo massimo del prestito
60000 €
Condizioni minime del prestito
12 mesi
Condizioni massime del prestito
120 mesi
TAEG massimo
6.74 %
Età del richiedente
dai 18 anni
Accoglimento della richiesta di prestito
Bene
Richiesta online
iblbanca.it
Documentazione necessaria:
  • - Il richiedente può essere un cittadino italiano o straniero residente in Italia e al momento della richiesta deve avere un'età compresa fra i 18 e i 70 anni. Per gli stranieri è richiesta la residenza in Italia da almeno 1 anno ed il permesso di soggiorno valido.
  • - L'intestatario deve avere una buona posizione creditizia: nessun protesto, nessun ritardo nel rimborso dei finanziamenti in corso. L'importo richiesto deve essere proporzionato al reddito e/o alla capacità di rimborso.
Esempio rappresentativo 1: Importo richiesto: 8000 €, Durata: 10 anni, Rata: 91 €, Totale da rimborsare: 10920 €, TAEG fisso: 6.74 %
Esempio rappresentativo 2: Importo richiesto: 15000 €, Durata: 10 anni, Rata: 165 €, Totale da rimborsare, 19800 €, TAEG fisso: 5.95 %
Esempio rappresentativo 3: Importo richiesto: 35000 €, Durata: 10 anni, Rata: 389 €, Totale da rimborsare, 46680 €, TAEG fisso: 6.20 %
N.B.! Il totale da pagare dipende dal totale del prestito, dalla percentuale d'interesse, dai termini e dall'affidabilità creditizia dell'individuo.
Importo minimo del prestito
2000 €
Importo massimo del prestito
60000 €
Condizioni minime del prestito
24 mesi
Condizioni massime del prestito
120 mesi
TAEG massimo
18.88 %
Età del richiedente
dai 18 anni
Accoglimento della richiesta di prestito
Bene
Richiesta online
Migliore Prestito è un motore di ricerca a cui aderiscono diversi Intermediari creditizi.
Esempio rappresentativo: CQS 381*120=34010,00 TAN 5.10% TAEG 6.38% per una persona di 40 anni di età e con 10 anni di anzianità lavorativa. TAEG può arrivare fino ad un massimo di 18.88 % fino a 5000 € e 17.17 % oltre i 5000 €. Spese di istruttoria pratica: 450 €, Commissioni bancarie: 1199.38 €, Oneri erariali e le altre spese per il recupero delle spese postali di notifica 96.81 €, Per un importo totale pari ad 1746.19 € , 9963.81 € a titolo di interessi.
N.B.! Le condizioni riportate nell’esempio indicato possono variare in funzione dell’età del cliente,dell’anzianità di servizio, del sesso, della natura giuridica del suo datore di lavoro, dell’importo richiesto, della durata del finanziamento e, per i dipendenti privati, del TFR disponibile.


Informazioni utili sui diritti dei consumatori, sui prodotti finanziari e sulla protezione!


  • http://www.consumatori.it/banche-e-poste/ - il sito è gestito dall’Unione Nazionale dei consumatori (UNC). Qui è possibile reperire informazioni utili sui prodotti finanziari, come ad esempio i prestiti personali, e ricevere risposte alle domande più frequenti sui prodotti finanziari.
  • http://www.casadelconsumatore.it/diritti/diritti-consumatore - questo sito, realizzato da La Casa del Consumatore fornisce informazioni sui diritti e sulla protezione dei consumatori.
  • http://www.casadelconsumatore.it/soldi/finanza - questo sito realizzato da La Casa del Consumatore contiene informazioni sui prodotti finanziari e bancari insieme a notizie e articoli divulgativi sui prodotti finanziari e altri argomenti.
  • https://www.bancaditalia.it/ - il sito della banca nazionale italiana contiene informazioni e pubblicazioni sui prodotti finanziari come i prestiti al consumo e molti altri.


Prima di contrarre un prestito


Prima di prendere in prestito del denaro dovresti chiederti se hai davvero bisogno di spendere questo denaro e se puoi permetterti di restituire il denaro che hai intenzione di chiedere in prestito. Prima di contrarre un prestito, chiediti:


  • - Posso rimandare l'acquisto a quando me lo potrò permettere senza chiedere un prestito?
  • - Se l'acquisto è urgente, posso ottenere il denaro che mi serve in un altro modo, ad esempio chiedendo al datore di lavoro un anticipo o chiedendo un prestito a parenti o amici?
  • - Se l'acquisto non è urgente, posso cercare di mettere da parte la somma di denaro che mi serve per conto mio?

Non dovresti mai contrarre un prestito se:


  • - vuoi usarlo per pagare altri prestiti;
  • - hai già uno o più prestiti;
  • - hai già altri debiti irrisolti e/o altri mancati pagamenti;
  • - non sei sicuro della tua capacità di rimborsare il prestito in tempo.

Se senti comunque il bisogno di contrarre un prestito dovreste prestare attenzione a quanto segue


Esamina il tuo reddito e le tue spese e calcola se riuscirai a pagare tutte le bollette e tutti i debiti. Calcola la somma che puoi permetterti di rimborsare ogni mese. Se il tuo budget mostra chiaramente che non avrai il denaro per effettuare pagamenti aggiuntivi, allora significa che non puoi permetterti di contrarre un prestito


Requisiti per ottenere un prestito:


  • - Avere un’età compresa tra 18 e 70 anni;
  • - Avere un impiego;
  • - Essere cittadino italiano;
  • - Avere un conto bancario a tuo nome;
  • - Soddisfare le linee guida di reddito minimo;
  • - Avere una buona storia creditizia e non avere debiti irrisolti.

TAEG


Il Tasso annuo effettivo globale rappresenta il costo annuale (in percentuale) del prestito. Il TAEG tiene in conto fattori quali il tasso di interesse e altri costi e commissioni. Per confrontare con più facilità un prestito con altri prestiti simili, i prestatori sono tenuti a comunicarti il TAEG prima di firmare il contratto. Per esempio:

Il Prestatore A offre 500 EUR per un anno con un TAEG del 72,1%

Il Prestatore B offre 500 EUR per un anno con un TAEG del 78,3%

Come puoi vedere, nello scenario precedente, l’idea migliore sarebbe contrarre il prestito dal Prestatore A perché otterresti la stessa somma di denaro per la stessa durata, ma ogni mese pagheresti un minore interesse.


Durata del prestito


Scegli la durata del prestito più breve che puoi permetterti. I prestiti con una maggiore durata a primo acchito potrebbero sembrarti interessanti per via dei rimborsi mensili inferiori, ma è probabile che poi il rimborso complessivo sia maggiore. Se per te è fattibile, è meglio contrarre un prestito per il periodo di tempo più breve possibile e rimborsare la più alta somma di denaro possibile ogni mese.


Se non riesci a rimborsare in tempo il prestito:


Estensione del prestito: Se ti accorgi che non riuscirai a rimborsare in tempo il prestito, esiste un servizio di estensione del periodo di rimborso del prestito che viene offerto da molte aziende a un costo aggiuntivo. Ogni società di credito ha una sua commissione per il servizio di estensione del periodo di rimborso. Contatta immediatamente il tuo prestatore per discutere le opzioni di rimborso del tuo prestito.


Costi e commissioni del prestito:


  • - Commissioni per i ritardi di pagamento: Se salti un pagamento solitamente dovrai pagare un costo per il ritardo di pagamento, questo assicurati di non saltare mai nessun pagamento per evitare costi aggiuntivi. Inoltre, tieni presente che saltare un pagamento potrebbe anche influenzare il tuo punteggio di affidabilità creditizia, e che questo potrebbe rendere più difficile contrarre un prestito in futuro.
  • - Commissioni per mancati pagamenti: Potrebbero venirti addebitati costi e commissioni aggiuntivi se non riesci a rimborsare il prestito.
  • - Società di riscossione: Se non riesci a pagare il prestito e il tuo caso viene affidato a una società di recupero crediti per la riscossione del tuo debito, dovrai coprire tutte le spese.
  • - Spese legali: Se non rimborsi il prestito, il creditore potrà rivolgersi a un tribunale per recuperare il denaro dovuto. In questi casi ti verrà chiesto di rimborsare il debito, gli interessi, le commissioni per i ritardi di pagamento e le spese giudiziarie.

Non accettare il primo prestito che ti viene offerto, ma confronta diversi prestatori per assicurarti di ottenere la migliore offerta di prestito possibile. Leggi attentamente il contratto del prestito prima di firmarlo per sapere i costi e le commissioni che il prestatore potrebbe addebitarti.


Storia creditizia


È importante ricordare che se sei indietro con i pagamenti del prestito o non rimborsi il prestito completamente, non solo dovrai pagare le commissioni per la riscossione del tuo debito e per il prestito personale, ma è anche molto probabile che sul tuo punteggio di affidabilità creditizia verrà riportata una voce negativa. Con un punteggio di affidabilità creditizia basso contrarre un prestito di denaro in futuro sarà molto più costoso o molto più difficile se non addirittura impossibile.



Attenzione!


Il gestore di MoneyGuru24.com non è una banca o una società finanziaria di prestiti. Moneyguru24.com riporta una serie di operatori di credito selezionati e non è un elenco completo delle tue opportunità di credito. Pertanto niente ti sarà addebitato per questo servizio. Non è necessario che tu fornisca alcuna informazione personale su questo sito. Tutti i dati personali, finanziari o riguardanti la tua occupazione lavorativa dovranno essere forniti alla banca/al fornitore del prestito per l’accettazione della tua domanda di prestito. Moneyguru24.com non è responsabile per i contratti di credito, che possono essere forniti attraverso i collegamenti riportati sul nostro sito. Utilizzando questo sito internet accetti implicitamente queste norme. Ti suggeriamo di leggere tutte le informazioni nella pagina internet relativa all’operatore di credito selezionato e di essere sempre consapevole del tuo proprio stato finanziario e delle tue possibilità di rimborso.